ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEI TRINITARI, INIZIA ORA L’ATTESA PER LA DESIGNAZIONE DEL RETTORE

I trinitari hanno scelto i sette nuovi componenti del consiglio direttivo, con il voto espresso oggi da confratelli e consorelle, nel seggio allestito a pianterreno dell’edificio di vico Ospedale, sede del più antico sodalizio sulmonese. L’atteso spoglio elettorale, in osservanza alle norme anticoronavirus, si è svolto per la prima volta nella chiesa della SS.Trinità, alla presenza del cappellano don Gilberto Uscategui. I nuovi amministratori eletti dai novantotto aventi diritto al voto sono Bruno Spagnoli (28 voti), Massimo Giorgi Piccirilli (26), Raffaele Carrozza (20) ,Giuseppe Colangelo (18), Giacomo Angelone (16), Lucio Silvestri (16), Donato Biffi (13). Pari voti con l’ultimo degli eletti è stato l’ex amministratore Giovanni Malvestuto. Ma secondo statuto è stato eletto Biffi per anzianità di iscrizione. Tra questi sette eletti a far parte del consiglio direttivo sarà designato il futuro rettore dell’arcisodalizio trinitario. Nel collegio dei revisori dei conti invece sono stati eletti Marco Turchetti con 52 voti e Arnaldo Polce con 38 voti. Bocche cucite nell’arciconfraternita sul nome del “papabile” alla massima carica confraternale.