VILLALAGO: ANCORA UN CASO COVID, E SONO SETTE

Salgono a sette le persone contagiate a Villalago. L’ultima è un anziano di 88 anni per il quale è stato disposto il ricovero nell’ospedale di Teramo dopo la comparsa dei classici sintomi del Covid 19. Sempre nelle ultime ore è stato dimesso dal reparto di malattie infettive dell’Aquila l’operaio 55 enne della Magneti Marelli. Ma i casi più monitorati dagli addetti ai lavori sono quelli che riguardano l’ospedale di SULMONA. Tre casi accertati di Covid-19 di cui per uno, il degente di ortopedia, non è arrivata alcuna comunicazione alla Asl dall’ospedale. C’è poi il pronto soccorso che torna al centro dell’interesse Il nosocomio con l’infermiera risultata positiva, oltre al reparto di chirurgia dove era stato ricoverato fino a ieri un paziente risultato positivo prima di essere dimesso.  Un fronte delicato che si spera non si allarghi ancora vista la grave e conclamata carenza di organico. Sotto osservazione tutte le persone che negli ultimi dici giorni sono state a contatto con i due pazienti di ortopedia e chirurgia.