IN AUTO SENZA MASCHERINA, MULTATO DAI CARABINIERI

Tempi duri per chi non indossa la mascherina. Era appena salito sull’auto guidata da un amico dopo una giornata di lavoro quando si è alzata la paletta dei carabinieri. L’uomo si era dimenticato di indossare la mascherina e il fatto non era passato inosservato alla pattuglia dei militari che inflessibili hanno fermato l’auto. Il giovane che è di Sulmona. è stato quindi multato per il mancato utilizzo del dispositivo di protezione individuale per le vie respiratorie. Lo ha reso noto il diretto interessato, spiegando di essere stato multato per una semplice disattenzione. Il giovane è stato fermato nei pressi della stazione ferroviaria dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Sulmona, impegnati in questi giorni nei serrati controlli per il rispetto delle misure anti contagio, come del resto tutte le forze dell’ordine. Il sulmonese era seduto sul lato del passeggero senza mascherina mentre il conducente, un amico che lo stava riaccompagnando a casa, la indossava regolarmente. I Carabinieri, senza batter ciglio, hanno quindi proceduto a notificare la sanzione amministrativa di 533,33 euro che si è ridotta a 373,33 per il pagamento della multa da parte del giovane. A nulla sono servite le spiegazioni da parte dell’uomo che era appena uscito dal lavoro e si era dimenticato di indossare la mascherina prima di salire sull’auto, anche per la brevità del tragitto che l’avrebbe riportato a casa. Ma i carabinieri non hanno potuto far altro che applicare le regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *