AMITERNINA, LUDOVISI NEGATIVO AL TAMPONE: “POSSO TORNARE AD ALLENARMI”

A distanza di tre giorni dal primo tampone arriva la bella notizia per Mirko Ludovisi e per l’Amiternina Scoppito. Il portiere classe 2000 è risultato negativo al secondo tampone eseguito questa mattina. “Domenica ho avuto febbre alta, tosse e raffreddore e mi sono subito messo in contatto con il mio medico che mi ha consigliato di fare il tampone lunedì mattina. Purtroppo il primo, secondo il laboratorio Dante Labs dell’Aquila, ha avuto esito inconclusivo per problemi di rilevamento. Ho dovuto quindi ripetere il tampone questa mattina e, per fortuna, ha avuto esito negativo”. E’ quanto racconta Mirko Ludovisi che, dopo aver trascorso queste giornate in apprensione, si dichiara voglioso di tornare a difendere la porta dell’Amiternina Scoppito. “Da giorni – prosegue – non ho più la febbre e da domani potrò tornare ad allenarmi con il gruppo”. Il suo stato febbrile aveva costretto al rinvio della gara al Pallozzi di Sulmona contro l’Ovidiana che verrà recuperata mercoledì 21 ottobre. (D.V.)   

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *