2^ CATEGORIA, LA MAGGIORANZA DELLE SOCIETA’ CHIEDE IL POSTICIPO DEL CAMPIONATO

La partenza del campionato di calcio di Seconda Categoria è previsto per il prossimo fine settimana ma la maggior parte delle società vogliono posticipare la data di inizio. A chiederlo sono i presidenti delle squadre dei gironi A e B che ieri sera hanno partecipato ad un incontro in videoconferenza con i vertici della Lnd Abruzzo rappresentati dal presidente Daniele Ortolano e dal vice Ezio Memmo. “E’ stato un confronto molto proficuo ed urgente alla luce della situazione preoccupante del Covid-19. Alla Federazione abruzzese sono state illustrate tutte le problematiche del caso e adesso si dovrà valutare se potranno esserci margini di rinvio”. Lo afferma Costantino Cianfaglione, presidente della Polisportiva Morronese, intervenuto all’incontro in qualità di portavoce delle società del girone A. Il rinvio sarebbe stato ipotizzato tra dicembre e gennaio ma la parola fine sarà data dal Consiglio direttivo della Figc Abruzzo che, previsto per oggi, sarà chiamato a prendere in esame le istanze delle società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *