MINI-DISCARICHE ABUSIVE IN APERTA CAMPAGNA, TORNANO IN AZIONE I GUARDIANI DELLA NATURA

Perfino arredi da negozio vengono abbandonati come rifiuti, in aperta campagna, nella zona tra la frazione delle Marane e contrada S.Lucia. A scoprire l’ennesima mini-discarica abusiva sono stati gli uomini dell’associazione Il Guardiano della Natura, coordinati da Venanzio D’Alessandro, durante il servizio di vigilanza ambientale nel territorio di Sulmona. Un secondo abbandono di rifiuti la stessa associazione ha scovato in Via Noce Mattei nelle vicinanze del canile comunale. All’interno di un immobile dismesso sono stati rinvenuti sacchi contenenti bottiglie, sedie da ufficio, cartoni. La presenza delle due mini-discariche è stata già segnalata al Comune, per i provvedimenti del caso. “Siamo sempre molto attenti allo stato dei luoghi naturali della città e delle immediate vicinanze – dicono i dirigenti dell’associazione – contiamo però anche sulla collaborazione delle amministrazioni locali e dei cittadini, perché si ponga finalmente rimedio allo scempio di persone incivili che continuano ad oltraggiare la natura e a provocare inquinamento”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *