TORNA A SULMONA DALLA ROMANIA E SI SCOPRE POSITIVA

Era tornata dalla Romania e come impone il protocollo si era rivolta alla Asl per segnalare l’arrivo a Sulmona mettendosi in isolamento controllato.  Oggi è arrivato l’esito del tampone scoprendo di essere positiva al coronavirus. Non solo. I medici hanno disposto anche il ricovero in ospedale nel reparto malattie infettive del San Salvatore dell’Aquila dopo aver accertato che la donna aveva delle difficoltà respiratoria e che era in corso una polmonite. Si tratta di una donna di origine romena da tempo residente a Sulmona e che fa parte della numerosa comunità presente in città.  
Nel frattempo la Asl ha proceduto a ricostruire i contatti della donna ordinando la sorveglianza attiva per le persone che convivono con la donna. Mentre sono ancora in corso le verifiche da a parte del dipartimento servizio prevenzione e igiene della ASL per accertare lo sviluppo dei tre focolai accesi dagli ultimi tre contagi riferiti al  giovane sulmonese rientrato dalle vacanze di Praga e dei due pazienti di Corfinio e Vittorito. I casi accertati di Covid-19 toccano con il caso della donna romena quota 202 in Centro Abruzzo di cui 198 in Valle Peligna e 4 nell’Alto Sangro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *