IN CINQUE ORE DI LAVORO RIPULITO DA ERBACCE IL SAGRATO DELL’ANNUNZIATA

Non è stata fatica di poco tempo, né di poco peso quella dell’operatore ecologico del Cogesa che questa mattina, tutto solo, ha ripulito dalle erbacce il sagrato di palazzo Annunziata e la scalinata. Un lavoro di quasi cinque ore che richiede uno sforzo periodico, essendo vietato dalla Soprintendenza l’uso di diserbanti su quel luogo monumentale. La segnalazione della presenza di erbacce che rendono indecoroso l’intero edificio è venuta ancora da ReteAbruzzo, raccogliendo le giuste osservazioni di tanti cittadini. A queste osservazioni si è aggiunta la segnalazione ennesima sullo stato indecoroso della scalinata, che soprattutto nella serata del sabato e fino a notte fonda, diventa ricettacolo di rifiuti, depositati da chi fa consumazione di merende e bevande sulle scale, lasciando carte, bottiglie, bicchieri di plastica, cicche di sigarette. Anche in questo caso gli operatori del Cogesa, nelle primissime ore della domenica, ripuliscono la scalinata, tentando come possono di rimediare al danno prodotto dall’inciviltà dei soliti…noti, che abitualmente bivaccano sulla scalinata.