ORDINANZA MARSILIO REVOCATA SOLO PER CIVITA D’ANTINO

Misure restrittive anticoronavirus revocate questa mattina per il comune marsicano di Civita d’Antino. Il presidente della Regione, Marco Marsilio, ha firmato questa mattina l’ordinanza che revoca le prescrizioni riguardanti l’obbligo di indossare la mascherina durante tutta la giornata, la chiusura alle 20 di alcuni esercizi, come bar, pizzerie, gelaterie ed il divieto di feste ed eventi pubblici e privati. L’ordinanza è stata emessa, sentito il comitato tecnico scientifico, a seguito degli ultimi rilievi epidemiologici sulla diffusione del contagio da coronavirus sul territorio di quel comune e per quanto attestato dal sindaco sull’assenza di nuovi focolai nella cittadina. L’ordinanza invece resta in vigore, fino al prossimo 16 settembre, per Sulmona, Pettorano sul Gizio, Bugnara e Lucoli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *