VALLE PELIGNA, BUONA PROVA ALLA PRIMA USCITA STAGIONALE CONTRO L’AFRAGOLESE

di Domenico Verlingieri

Il risultato è stato di 3-0 per l’Afragolese ma la Valle Peligna non ha demeritato affatto contro un avversario di Serie D. Nella prima amichevole giocata a Rivisondoli sono emerse note positive da parte della squadra scesa in campo molto rimaneggiata per le assenze, per motivi di lavoro, di Pacella, Di Giannantonio, Del Conte, Saccoccia, Giovanni Verrocchi e degli under Rossi, Valdez e Di Cioccio. Per gli over c’erano soltanto Dionisi, Valente e Di Carlo ma per il resto si può dire che ha giocato la juniores tant’è che, ad un certo punto della partita, l’allenatore Marco Rossi si è trovato in campo con tre 2003, quattro 2001 e due 2000. Con tanti assenti la Valle Peligna ha retto bene l’urto della squadra avversaria subendo nel primo tempo un solo gol per un rigore concesso generosamente ai campani del tecnico Giovanni Masecchia e trasformato da Marzullo. Nella ripresa le altre due reti dell’Afragolese con Autieri e Della Monica. Soddisfatto il tecnico Rossi per l’atteggiamento del gruppo contro un avversario quotato che aveva, tra gli altri, in squadra Dino Fava, ex attaccante di Salernitana, Bologna e Udinese. “Sono contento – afferma Rossi – per come ci siamo comportati in difesa. Mi interessava la fase di non possesso e pensare a non disunirci nei momenti di difficoltà. E’ stata un’amichevole utile per consentire a tutti i ragazzi di fare minutaggio. Stiamo lavorando bene ma la strada è lunga e c’è ancora tanto da fare”.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *