CARUGNO (PSI): INUTILE L’ORDINANZA MARSILIO, VA SOLO REVOCATA

“Il provvedimento della giunta regionale per contrastare il diffondersi del contagio da Coronavirus19 a Sulmona, Pettorano e Bugnara è una collezione di inutilità”. Ad affermarlo sono i socialisti sulmonesi. “Inutile perchè le misure adottate non servono a niente se non a danneggiare le economie dei tre centri peligni che in queste code di estate godono ancora di una buona presenza turistica. Inutile perchè tardivo. L’evolversi del contagio si è drasticamente attenuato rispetto ai primi numeri di un mese fa ed i focolai appaiono ben controllati ed arginati – accusa il Psi – Inutile perchè generico e di difficile interpretazione specie nella applicazione delle prescrizioni alle attività commerciali. Inutile perchè l’obbligo delle mascherine era stato già, molto opportunamente, disposto dal sindaco diverse settimane prima. Inutile perchè in questa fase non è sulla prevenzione che si doveva intervenire, ma sul potenziamento dei presidi sanitari. Se si stesse parlando tra persone baciate dal dono della saggezza si potrebbe confidare in una revoca di tale provvedimento, ma dai palazzi del governo regionale la saggezza è latitante e non sembra proprio che voglia farvi capolino”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *