MURALES PER LUCA IANNAMORELLI, AL VIA I LAVORI

Un murales per Luca Iannamorelli, il giovane calciatore morto il 20 luglio scorso a 30 anni a causa di una leucemia. Sono in corso in questi giorni ai campetti in viale delle Metamorfosi nella zona Peep a Sulmona i lavori per la significativa ed importante realizzazione. “Una bella iniziativa che l’amministrazione, con apposita delibera di giunta , ha voluto patrocinare da subito, accogliendo la richiesta dei familiari e amici del giovane che aveva la passione per lo sport ed era considerato un punto di riferimento per il calcio dilettantistico abruzzese, ottenendo importanti risultati. Com’è stato ricordato nell’ambiente sportivo, Luca era un ragazzo ben voluto da tutti, sempre educato e rispettoso sia sul campo di gioco che nella vita”. E’ quanto afferma l’assessore comunale alla cultura Manuela Cozzi che preannuncia, al termine dei lavori, una cerimonia per l’apposizione di una targa commemorativa “a memoria – prosegue – di questo giovane brillante sportivo, certa che rappresenti un fulgido esempio per tanti ragazzi che si avvicinano allo sport, soprattutto per quelle sue preziose doti di forza e coraggio dimostrate nella partita più importante contro una malattia che, purtroppo, non gli ha permesso di coronare i suoi sogni”.