TRIBUNALE DELL’AQUILA DISSEQUESTRA IL PICCOLO RANCH DI CASE PENTE

E’ stato dissequestrato su pronuncia del Tribunale dell’Aquila il ranch abusivo nella zona di Case Pente. Il manufatto dotato di fornacella per cuocere e gustare arrosticini, a pochi passi dal luogo dove dovrebbe sorgere la centrale Snam, venne scoperto dagli agenti della Polizia Locale, nel luglio scorso. Quella casetta sarebbe servita ad incontri tra amici e momenti di convivialità, in un posto isolato dalla città. I proprietari del terreno e del manufatto, assistiti dall’avvocato Teresa Nannarone, chiedendo ed ottenendo l’annullamento del sequestro, disposto dalla stessa Polizia Locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *