RIFIUTI INVADONO LA FRAZIONE DI SANTA RUFINA, DENUNCIA DEI “GUARDIANI DELLA NATURA”

Rifiuti abbandonati e sparsi ovunque nelle immediate vicinanze della frazione di Santa Rufina. Uno sconcio gravissimo, il classico “pugno nell’occhio”, in una zona che dovrebbe sempre privilegiare il verde pulito e custodito. A segnalare la presenza di cumuli di rifiuti nella zona, probabilmente da anni abbandonati in quel luogo, è il comandante dell’associazione “Guardiani della Natura”, Venanzio D’Alessandro. Considerata l’opera di pulizia e bonifica svolta in questi giorni da dipendenti comunali e volontari, coordinati dall’assessore Salvatore Zavarella, il comandante dell’associazione si appella all’amministrazione comunale perché intervenga immediatamente a ripulire l’area di Santa Rufina, divenuta davvero indecorosa.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *