AGEVOLAZIONI FISCALI PER CITTADINI E IMPRESE ULTIMO ATTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DI RAIANO

Dall’ultima seduta di Consiglio comunale di Raiano, per questo mandato del sindaco Marco Moca, arriva una boccata d’ossigeno per i cittadini raianesi. Nella seduta di ieri l’assise civica ha approvato tagli a tasse, imposte e canoni vari. In considerazione del difficile momento che tutti attraversano il Consiglio ha deciso il taglio del 30% della Tassa rifiuti per i soggetti che hanno dovuto obbligatoriamente chiudere l’attività: riduzione del 30% (superiore al periodo di chiusura) su piano tariffario 2019. La riduzione della stessa Tari per i soggetti residenti del 4.30% su piano tariffario 2019. L’azzeramento del canone occupazione suolo pubblico per gli esercenti del mercato. L’azzeramento del canone di occupazione suolo pubblico per le imprese che effettuano lavori per il sisma.  L’azzeramento del canone di occupazione suolo pubblico per gli esercenti bar e ristoranti con eventuale aumento della superficie da occupare. La realizzazione di un campo estivo gratuito per gli utenti, come previsto dal decreto Rilancio. La conferma aliquote 2019 per Imu e Addizionale Comunale. Il sindaco Moca ha sottolineato come “molte imprese industriali, artigiane o commerciali ma anche tutti quei lavoratori precari, titolari di partita Iva o impiegati con contratti di collaborazione che si sono visti cessare gli incarichi all’improvviso hanno avuto ed avranno difficoltà ad effettuare versamenti per i tributi dovuti, si pensi all’ Imu che è un’imposta di natura patrimoniale ed il cui presupposto impositivo non cessa con la sospensione di un’attività economica ed in considerazione di tutto ciò si sono deliberate le agevolazioni”.