POSITIVA COVID OPERATRICE DEL DISTRETTO ASL, IN SORVEGLIANZA QUARANTA PERSONE

Il contagio da covid colpisce anche nel distretto sanitario di Sulmona. Una dipendente del distretto Asl è risultata infatti positiva al test nella serata di ieri tanto da  far scattare la procedura di rito e il tracciamento dei contatti. Un nuovo fronte da tenere sotto controllo che si spera si chiuderà presto visto il rigido rispetto delle regole di protocollo e delle precauzioni anti-Covid all’interno del distretto. La dipendente è una 59enne di Pratola Peligna, la settima contagiata nella cittadina. Da quanto si è appreso l’operatrice nei giorni scorsi avrebbe avvertito sintomi riconducibili al virus, come la febbre, fino a chiedere di essere sottoposta al tampone. La mappatura dei contatti seguirá l’arco temporale delle 72 ore precedenti dalla comparsa dei sintomi. La Asl ha quindi deciso, di concerto con la struttura, di sottoporre al tampone e inserire nella rete della sorveglianza attiva tutto il personale, circa quaranta unità. Per la giornata di lunedì dovrebbe essere pronto l’esito dei test per evitare di creare disagi nell’erogazione del servizio all’utenza.  Questa mattina altri problemi si sono avuti per i docenti in coda davanti al distretto per sottoporsi al test sierologico. Nonostante la carenza di organico e l’intenso lavoro che rallentano la programmazione di test e tamponi, per la Asl la situazione è sotto controllo, nel senso che tutti i dipendenti del distretto sanitario saranno sottoposti a test nelle prossime ore e sono già monitorati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *