SCUOLA CALCIO, RIPARTONO A SULMONA LE ATTIVITA’ DELLA GYMNOPEDIE

di Domenico Verlingieri

L’Asd Gymnopedie dà il via alle attività della scuola calcio. La realtà sportiva sulmonese, nata un anno fa, riparte con la voglia e l’entusiasmo di far esprimere, a bambini e ragazzi, la passione per il gioco del pallone. Il Covid stava impedendo tutto ma la società neroarancio, dopo aver ripreso inizialmente a piccoli passi, è tornata ora ufficialmente sul campo. Negli spazi sicuri e protetti del centro sportivo Agorà in viale dell’Agricoltura a Sulmona ieri si è svolto il primo allenamento riservato ai nati nel 2012 e 2013, nel pieno rispetto delle normative anti Coronavirus. Si proseguirà con le categorie esordienti e giovanissimi lunedì 31 agosto dalle 17 alle 18.30 e martedì 1 settembre con i pulcini. Dopo il primo anno riservato soltanto alle attività di base, la novità della stagione 2020/21 è rappresentata dai giovanissimi affidati all’esperienza di Federico Bonomo, ex calciatore del Sulmona con trascorsi anche tra i professionisti in C2. Le altre categorie vengono invece allenate da Maria La Civita, che vanta un percorso professionale da calciatrice cominciato all’età di 14 anni con il San Gregorio per poi passare all’Ariete in Serie C regionale, al Chieti ed alla Femminile Pescara. Lo staff tecnico si avvale inoltre di Alessandro Mastrogiuseppe, ex giocatore di calcio a 5 a buoni livelli, del coordinatore delle attività motorie Alfredo Frattolillo e del preparatore dei portieri Mario Molinaro. I responsabili della società puntano ad estendere ulteriormente le attività agli allievi per formare una squadra di calcio a 11 o calcio a 5. Per quanto riguarda nello specifico il futsal, c’è l’obiettivo di iscrivere una prima squadra al prossimo campionato di Serie D. In attesa di quest’altre novità, l’Asd Gymnopedie invita i giovani ad avvicinarsi per conoscere il progetto calcistico del club neroarancio.