ANCHE IL SINDACO DI BUGNARA IN QUARANTENA

Anche il sindaco di Bugnara Giuseppe Lo Stracco finisce nei tentacoli del virus. Un suo familiare è risultato positivo al coronavirus e per lui è scattato l’isolamento fiduciario che lo terrà lontano dal Comune almeno per 15 giorni. Il parente del primo cittadino che da poco ha ufficializzato la sua candidatura alle prossime elezioni amministrative, è collegato con il focolaio della parrucchiera e con il centro estetico di Sulmona dove si era registrato un caso di positività al Covid e chiuso in via cautelativa dal titolare stesso. Tutti gli altri dipendenti, ad eccezione del parente del sindaco di Bugnara, sono risultati negativi al tampone. Intanto in serata è risultato positivo al virus anche un 70 enne residente nella frazione di Torre De Nolfi che è stato trasferito all’ospedale San Salvatore dell’Aquila dopo aver accusato una sintomatologia riconducibile al Covid. I casi accertati salgono a 4 a Bugnara mentre il conto delle positivitià in Centro Abruzzo continua a salire. Anche il sindaco di Pacentro Guido Angelilli ha comunicato l’esistenza un contagio accertato in paese che fa riferimento non a un residente ma ad un turista.