MURALES DEDICATI A LUCA IANNAMORELLI, SORGERANNO AI CAMPETTI DI VIALE DELLE METAMORFOSI

di Domenico Verlingieri

In onore di Luca Iannamorelli scendono in campo gli amici con una lodevole iniziativa. Agli impianti sportivi in viale delle Metamorfosi a Sulmona, conosciuti come i campetti del Serpentone, verranno realizzati dei murales raffiguranti il giovane calciatore morto il 20 luglio scorso a causa di una leucemia. Il Comune di Sulmona ha già dato l’autorizzazione ed i promotori, che stanno pubblicizzando l’iniziativa sui social, sono pronti ad iniziare i lavori in questi giorni prima che il maltempo o un eventuale nuovo lockdown possa bloccare il tutto. Emanuel Bernabei, Claudio Lepore e Matteo Di Nino ringraziano anticipatamente i volontari che si adopereranno e lanciano un appello affinché possano trovarsi persone volenterose in grado di dare anche un piccolo contributo per sostenere le spese per le vernici. La scelta della struttura di viale delle Metamorfosi è legata al ricordo di quando “con Luca – scrivono gli amici – abbiamo praticato tutti gli sport possibili ed immaginabili fin dall’infanzia come rugby, hockey, basket e baseball ma ciò che facevamo di più assiduamente era di sicuro giocare a calcio che era lo sport che più di tutti era rimasto nel suo cuore fin quando non è divenuto un calciatore senza eguali, seppur in ambito amatoriale e dilettantistico. Siamo sicuri che certi momenti come tanti altri non li dimenticheremo mai, noi amici del cuore e d’infanzia abbiamo deciso che il suo viso, il suo sorriso, le sue movenze e le sue frasi dovevano lasciare un segno come lui ha fatto con noi tutti, in modo che anche chi non ha avuto il piacere di conoscerlo e di viverlo possa carpire tutto ciò che era in lui, così che i suoi valori vengano trasmessi alle generazioni future, così che quel potente sorriso sia sempre lì pronto a tirarti un pò su il morale come solo lui sapeva fare, così che potremmo sempre vederlo lì, lui che lì c’era sempre, notte e giorno, sotto il sole cocente e sotto la pioggia e con la palla al piede”. Gli amici hanno inoltre chiesto al Comune di intitolare i campetti a Luca Iannamorelli. Con la speranza che venga accolta anche questa richiesta, hanno diffuso nel frattempo una bozza dei murales e l’iban per fare un versamento a favore della giusta causa: IT05G3608105138290088490093.        

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *