ELEZIONI COMUNALI, LA COMMISSIONE ELETTORALE BOCCIA DUE LISTE A CORFINIO E AD ANVERSA

Nelle elezioni comunali a Corfinio e Anversa degli Abruzzi fiato sospeso e tensione che sale per la ricusazione di due liste decisa dalla commissione elettorale mandamentale. Le ricusazioni riguardano la lista “Corfinio Futura” che nel centro peligno candida a sindaco Cristina Colella, vice sindaco dell’uscente Massimo Colangelo e ad Anversa la lista “Uguaglianza e Trasparenza per Anversa” che candida a sindaco Antonio Di Giusto. Nel primo caso la commissione avrebbe eccepito l’assenza del simbolo di lista dall’elenco dei candidati. Nel secondo caso invece la ricusazione della lista sarebbe stata motivata dalla mancata regolarità dell’autentica di accettazione della candidatura da parte di un candidato, per l’omissione degli estremi del documento d’identità. Ora i rappresentanti delle liste bocciate hanno quarantotto ore di tempo, a partire dalle 12 di sabato scorso, per presentare ricorso alla stessa commissione elettorale e al Tar. Se la pronuncia della commissione e del Tar confermerà la bocciatura le liste saranno escluse dalla competizione elettorale, con possibilità però di ulteriore ricorso al Consiglio di Stato. Altrimenti le liste saranno regolarmente riammesse alle elezioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *