CONSIGLIERI DI MINORANZA AL SINDACO CASINI: SOSPENDERE LE MANIFESTAZIONI PER SCONGIURARE RISCHIO DI CONTAGI DA COVID

La sospensione di tutte le manifestazioni programmate in ambito comunale, a causa della diffusione dei contagi da coronavirus in città e nella Valle Peligna, è stata chiesta al sindaco Annamaria Casini dai consiglieri comunali Maurizio Balassone, Fabio Pingue, Francesco Perrotta, Mauro Tirabassi e Roberta Salvati. ” Il contagio negli ultimi giorni ha assunto dimensioni preoccupanti – sottolineano i consiglieri – e la difficile mappatura del contagio induce alla decisione di adottare determinazioni improntate alla massima cautela”. “Per questa ragione, riteniamo che il sindaco, quale autorità sanitaria, debba adottare i necessari atti mirati a sospendere, con effetto immediato, tutte le manifestazioni pubbliche già programmate in ambito comunale – concludono i consiglieri – siamo consapevoli del sacrificio imposto alle attività di supporto alle manifestazioni citate ma riteniamo che, nell’attuale preoccupante contesto, si debba scongiurare ogni rischio di ulteriore diffusione del contagio”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *