“UN’IDEA DI NOI”, TUTTO AL FEMMINILE IL NUOVO ROMANZO DI ELEONORA DE NARDIS

Un libro per parlare di donne, stereotipi, maternità, emancipazione con la giornalista e scrittrice Eleonora De Nardis. Ci sarà anche il deputato Stefania Pezzopane domani, venerdi 21 agosto, alle 18, a Scanno per presentare il nuovo romanzo di Eleonora de Nardis dal titolo “Un’ idea di noi”. Nel libro che ripercorre episodi salienti della nostra storia recente, dalla caduta del Muro di Berlino al G8 di Genova, dalle Torri gemelle ai casi di maternità surrogata oltreoceano, si trattano le tante tematiche del femminile. La necessità di abbattere gli stereotipi di genere, le madri in carcere, la violenza sulle donne, ma soprattutto il concetto di maternità, vero filo conduttore di tutta la trama. Maternità non intesa solo come gravidanza, bensì come condizione ontologica dell’ essere umano, a prescindere dal fatto di essere genitore biologico e persino al di là del genere d’ appartenenza. Così la protagonista, attivista e a sua volta madre, nell’ottica di un amore altruistico e della cultura del dono, pur ponendosi il problema della coscienza del limite, riesce a dare senso al dramma della vita e della morte, attraverso la bellezza epica dell’eterna lotta contro catene di ingiustizie, ipocrisie e pregiudizi. Appuntamento nella splendida piazzetta Ciancarelli nel centro storico di uno dei borghi più belli d’Abruzzo. Eleonora de Nardis torna così nella sua Scanno a raccontare il suo nuovo romanzo. Coordinerà l’incontro Francesca Mastrogiovanni, con i saluti del sindaco di Scanno Giovanni Mastrogiovanni.