OVIDIANA SULMONA, AL VIA DOMANI LA PREPARAZIONE ALLO STADIO PALLOZZI

di Domenico Verlingieri

Parte la nuova avventura dell’Ovidiana Sulmona. La squadra si radunerà domani alle 18 allo stadio Pallozzi per cominciare la preparazione in vista del prossimo campionato di Promozione. Il gruppo a disposizione dell’allenatore Mauro Scimia si avvale dei nuovi innesti: il portiere Giacomo Di Placido (2003), il difensore Koen Brack (’81), il centrocampista Francesco Giallonardo (’96) e gli attaccanti Lorenzo Carosone (’92) e Francesco Pizzola (’92). I rinforzi si vanno ad aggiungere agli elementi della vecchia rosa come Tuzi, Safon, Scutti, Silvestri e Shala ed agli under che sono stati tutti confermati. Dopo il ritrovo i giocatori svolgeranno la prima seduta, sabato e domenica ci sarà il riposo per riprendere tutti i giorni da lunedì 24 agosto. Non ci sono più i vari Aquino, Cattafesta e Lalli ma sono arrivati giocatori locali che avevano fatto la fortuna di altre squadre. L’obiettivo della società è stato quello di dare spazio nel progetto Ovidiana Sulmona ai calciatori del posto, da qui l’impegno ad assicurarsi le prestazioni di Pizzola, Giallonardo e Di Placido ed a far tornare Brack che, nei suoi trascorsi in biancorosso, era diventato un beniamino dei tifosi. Il compito di guidare la squadra è stato affidato all’emergente Mauro Scimia che conosce bene la piazza sulmonese per esserci stato come giocatore e, forte dei risultati conseguiti come allenatore nelle categorie inferiori, darà il massimo della sua professionalità per esprimersi anche in Promozione e per portare in alto i colori biancorossi. “Siamo molto soddisfatti – afferma il presidente Oreste De Deo – perché abbiamo costruito una squadra ambiziosa. Disputeremo un girone ostico ma ci sono tutte le carte in regola per ben figurare”. L’Ovidiana Sulmona si appresta dunque a cominciare la stagione del centenario che si caratterizzerà per la credibilità e la dignità di una delle società più solide nel panorama dilettantistico abruzzese.