UNA MAXI VESPA NELLA VILLA COMUNALE DI POPOLI

La Vespa si riveste in festa. Questa sera dalle ore 18 grande festa multiattività in centro a Popoli per onorare un ridotto calendario estivo del Ferragosto causa Covid-19. Tante le attività in programma che ruoteranno intorno all’inaugurazione di una maxi vespa personalizzata con il lavoro delle sapienti mani di donne popolesi, che sarà installata nell’area verde della villa comunale e diventerà un selfie point. Spazio quindi alla musica sul palco di sei metri installato di fronte la villa e che vedrà alternarsi artisti locali, dj e i musicisti del Popoli Sound. Non mancheranno anche le attrazioni per i bimbi con gonfiabili a cura dei volontari di Popolandia e punti ristoro street food con prelibatezze locali a base di arrosticini e pesce fritto. Immancabile la presenza dei Vespisti popolesi con esposizione di vespe di tutti i tipi e colori e delle bancarelle di associazioni locali che presenteranno i loro programmi e obiettivi. Anche Diffusion Beer e i baristi locali attrezzeranno una roulotte dove poter degustare birre artigianali e cocktail particolari. Come spiega Maurizio Costantini della Fondazione Terrae Cordis l’idea è nata dalle donne di Popoli che fanno uncinetto dell’associazioni Mani in lana per onorare la memoria dell’illustre concittadino di Popoli, l’ingegnere Corradino D’Ascanio e all’evento sarà presente una nipote. L’evento è organizzato dal Comune di Popoli in collaborazione con il Vespa Club Popoli e la stessa Fondazione Terrae Cordis. Un ringraziamento speciale è stato espresso alla ditta Colangelo per logistica e sicurezza.