L’IMPRENDITORE POSITIVO COVID TRASFERITO ALL’OSPEDALE DELL’AQUILA

Nella notte una delle tre persone risultate positive al coronavirus, l’imprenditore sulmonese, è stata ricoverata nell’ospedale San Salvatore dell’Aquila. L’uomo si è sentito male ed è stato portato nell’ospedale di Sulmona. L’esame Tac ha evidenziato una polmonite e per l’imprenditore è stato disposto il trasferimento immediato nel reparto malattie infettive dell’ospedale aquilano. Non è escluso che anche le altre persone venute a contatto con l’imprenditore siano sottoposte ad accertamenti diagnostici. Ieri erano risultate positive al coronavirus anche una dipendente comunale di Sulmona ed una cinquantenne di Pratola Peligna. Il contagio sarebbe stato originato per le tre persone in occasione di una festa di compleanno, dove erano presenti circa venti bambini.