CICLISMO, MARRONE (FCI ABRUZZO): “DALLA REGIONE MANCANO CERTEZZE PER RIPARTIRE”

di Domenico Verlingieri

Ieri nel giorno della presentazione del Giro d’Italia il presidente regionale della Fci Mauro Marrone ha espresso soddisfazione per le due tappe dell’11 e 13 ottobre che interesseranno l’Abruzzo ma si dichiara insoddisfatto perché l’attività di base e quella agonistica non riescono ancora a ripartire. Il massimo esponente del ciclismo abruzzese accusa la Regione di non aver ancora emanato l’apposita ordinanza per la ripresa: “Nel massimo rispetto del Giro d’Italia e della sua importanza che darà al nostro territorio, devo essere purtroppo polemico perché le attività sono bloccate in quanto la Regione Abruzzo è l’unica in Italia che non ancora emana l’ordinanza per garantire la ripresa agonistica. Noi abbiamo stilato un folto programma che oltre al Giro d’Italia prevede le attività di base che però al momento sono ferme. Il Giro sarà sicuramente una festa ed un grandissimo successo ma io invito i nostri politici regionali ad occuparsi anche delle attività di base che rappresentano il presente ed il futuro di questo meraviglioso sport”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *