NEGATIVI TUTTI I CINQUE OPERATORI DI PONTE D’ARCE, IL VIDEO DEL RECUPERO DEI TUNISINI

 

 

Sono ancora in attesa dell’esito dei tamponi i tre tunisini che hanno tentato, ieri pomeriggio, di lasciare il centro di accoglienza di Ponte d’Arce dove si trovava no con gli altri compagni di cui otto positivi asintomatici, tutti sottoposti a regime di quarantena obbligatoria. Subito dopo essere stati sottoposti a tampone nel pre-triage dell’ospedale di Sulmona, i tre sono stati riaccompagnati nel centro di accoglienza in attesa di conoscere l’esito dell’accertamento. Nel caso risultassero positivi al tampone i tre, che bisogna ricordare hanno violato l’obbligo di restare chiusi nel centro di accoglienza di Ponte d’Arce dove si trovano dal 16 luglio scorso, rischierebbero una denuncia penale per aver violato le disposizioni e molto probabilmente, saranno sottoposti a rimpatrio. Intanto proprio questa mattina è stato reso noto l’esito del tampone dei cinque collaboratori che lavorano nel centro di accoglienza di Ponte d’Arce, sottoposti anche loro a quarantena obbligatoria. Il tampone per tutti  è risultato negativo. Nella foto di copertina e nel video, il momento in cui la polizia blocca nella villa comunale di Sulmona, i tre tunisini scappati dal Cara di Ponte d’Arce.

One thought on “NEGATIVI TUTTI I CINQUE OPERATORI DI PONTE D’ARCE, IL VIDEO DEL RECUPERO DEI TUNISINI

  • 30 Luglio 2020 in 10:29
    Permalink

    Intanto proprio questa mattina è stato reso noto l’esito del tampone dei cinque collaboratori che lavorano nel centro di accoglienza di Ponte d’Arce, sottoposti anche loro a quarantena obbligatoria. Il tampone per tutti è risultato negativo. Se ne può desumere che non sono stati contagiati e che la canea aizzata dalla fasciolega e da cittadini (spero in buona fede, almeno questi ultimi) non ha mai avuto ragione di essere!

    1
    1

I commenti sono chiusi