SALTA IL RITIRO DEL BENEVENTO A RIVISONDOLI

di Domenico Verlingieri

Il Benevento non svolgerà più il ritiro estivo a Rivisondoli. Lo rende noto il sindaco Roberto Ciampaglia spiegando che non sarà possibile ospitare la squadra di Pippo Inzaghi, neopromossa in Serie A, per motivi logistici. “La società del Benevento – afferma – ci aveva chiesto una cinquantina di stanze alberghiere solo per loro. Ciò non è fattibile perché abbiamo già le prenotazioni dei turisti”. Il club campano avrebbe dovuto alloggiare dal 16 agosto all’Hotel Europa, struttura al centro del paese che si conferma anche per questo 2020 meta dei vacanzieri. “Non c’è stato tempo per organizzarci – prosegue il primo cittadino – perché con i ritiri quest’anno dopo ferragosto, a causa dei ritardi provocati dal Covid, ci siamo trovati la richiesta del Benevento insieme alle prenotazioni già avvenute all’Hotel Europa. Ci dispiace ma non avevamo lo spazio giusto per garantire una location soltanto per il Benevento”. Il ritiro è solo rimandato di un anno. “Nel 2021 – conclude – ci faremo trovare pronti. Abbiamo vissuto una situazione emergenziale che non rimarrà tale l’anno prossimo perché i ritiri torneranno nel mese di luglio e pianificheremo tutto in tempo utile. Siamo sicuri di ottenere questo risultato e faremo il tifo per il Benevento affinché resti in Serie A”. Per le stesse ragioni che impediscono il ritiro del Benevento a Rivisondoli, resta da confermare anche la presenza della Reggina.