CINQUANTACINQUENNE SUICIDA NELLE CAMPAGNE TRA PREZZA E CAMPO DI FANO

Un uomo che si trovava a passare nella zona tra Prezza e Campo di Fano ha notato la terribile scena di un una persona pendente da un albero, con un cappio al collo ed ha avvertito subito i carabinieri. A togliersi la vita è stato ieri pomeriggio un cinquantacinquenne di Prezza, Roberto Mandarini, che ha scelto per l’estremo gesto una zona abbastanza isolata del paese. Ma l’uomo si sarebbe tolto la vita almeno due giorni fa. Infatti ai primi rilievi i militari hanno accertato che il gesto suicida si sarebbe compiuto almeno nelle 48 ore precedenti alla scoperta del cadavere. La salma è stata trasportata nell’obitorio dell’ospedale di Sulmona per la ricognizione cadaverica. Il cinquantacinquenne viveva in condizioni di instabilità economica ed era stato aiutato anche dalla Caritas per le sue necessità più urgenti. Probabilmente vedendo irrisolta la sua condizione l’uomo spinto dalla disperazione ha deciso di porre in atto il tragico gesto.

Available for Amazon Prime