SEQUESTRATO RANCH ABUSIVO ACCANTO AL TERRENO DELLA CENTRALE SNAM

Un piccolo ranch abusivo, dotato di fornacella per cuocere e gustare arrosticini, in un terreno a Case Pente, a pochi passi dal luogo dove dovrebbe sorgere la centrale Snam. A scoprire l’abuso edilizio questa mattina sono stati agenti della Polizia Locale, che hanno posto sotto sequestro il manufatto, definito come un piccolo ranch probabilmente adibito per gruppi di amici e momenti da trascorrere tra buone pietanze, tanta allegria e qualche bicchiere di buon vino. Ma l’arrosto da quelle parti d’ora in avanti non sarà più possibile. La Polizia Locale infatti, dopo aver apposto i sigilli al manufatto, ha provveduto ad inviare un rapporto alla Procura della Repubblica, all’ufficio tecnico del Comune e agli uffici regionali, per le loro competenze.



One thought on “SEQUESTRATO RANCH ABUSIVO ACCANTO AL TERRENO DELLA CENTRALE SNAM

  • 21 Luglio 2020 in 23:06
    Permalink

    Qui i sigilli IMMEDIATI. Alle centraline Snam stanno vedendo cosa fare.

I commenti sono chiusi