OLYMPIA CEDAS, IL BILANCIO DEL PRIMO MESE DI LAVORO

L’Olympia Cedas di Sulmona ha ripreso le attività con un camp sul sintetico dello stadio Pallozzi durato quattro settimane, dal 15 giugno fino a venerdì scorso. L’iniziativa ha visto in campo bambini e ragazzi della scuola calcio e del settore giovanile impegnati in esercizi tecnici, psicomotori e ludici nel rispetto del protocollo dettato dalla Figc per l’emergenza sanitaria. Le attività si sono svolte sotto la supervisione dell’ex calciatore professionista Michele Baldini della MBA Academy, direttore tecnico del settore giovanile dell’Olympia Cedas. E’ stato un successo con un’ottantina di partecipanti a settimana che avevano voglia di ripartire dopo il periodo di lockdown. “Ringrazio – afferma il presidente Ivan Giammarco – gli allenatori, i giovani e le loro famiglie che, nonostante le difficoltà, con la loro partecipazione numerosa ci hanno accordato la fiducia necessaria per portare avanti un grande progetto”. Il camp si è concluso con un buffet offerto da Pizza in Corso e con un arrivederci ai prossimi appuntamenti programmati, sempre al Pallozzi, per il 15, 22 e 29 luglio per le categorie dal 2008 al 2014 (scuola calcio) e per il 14, 21 e 28 luglio per i nati dal 2003 al 2007 (settore giovanile).