PARCO FLUVIALE, PREMIATE LE FOTO PIÙ BELLE

Con i loro scatti hanno immortalato il 2 giugno scorso, uno dei momenti che la città aspettava da diverso tempo: la riapertura del Parco fluviale. Oggi pomeriggio sono state premiate le foto più belle ed è stata una  grande festa. Il concorso organizzato dall’Accademia  Sulmonese di fotografia aveva come tema “al parco” e tra i vincitori, a sorpresa c’è anche la piccola Sara Testa di soli 8 anni. Gli altri premiati sono: Dino Travaglini di Casoli, Eustachio Lattanzio di Sulmona, mentre a Jennifer Cepparulo, anche lei di Sulmona, è stata riconosciuta una menzione d’onore. Ad ognuno dei vincitori e’ stato donato un collier in argento con il ciondolo raffigurante il logo di Ovidio 2017, realizzato  dall’ oreficeria Edoardo Gentile.
“Le bellissime foto che oggi abbiamo premiato ci raccontano il fascino di un luogo immerso nel verde in pieno centro cittadino”, afferma il sindaco Annamaria Casini, “Un luogo che merita di essere valorizzato al massimo. Stiamo lavorando per dotarlo di telecamere con conseguente potenziamento di illuminazione notturna. Grande attenzione verrà riservata  per garantire il presidio dell’intera area, anche con l’ausilio della polizia locale. Grazie all’assessore Zavarella – conclude il sindaco – stiamo programmando una giornata speciale di volontariato con la partecipazione di altri gruppi per supportare gli imprenditori, gli operatori comunali e il Cogesa nello sprint finale che vedrà il Daolio restituito alla città nella sua interezza”. In mattinata l’Accademia sulmonese  di fotografia ha organizzato un’altra iniziativa a Pacentro facendo visita a un laboratorio per la produzione di formaggi e immortalando i momenti più significativi della giornata. 

I commenti sono chiusi