MANCANO I PULLMAN PER SULMONA, PROTESTANO I CITTADINI DI COCULLO

Ha dell’incredibile la vicenda che interessa i residenti di Cocullo e della frazione di Casale che nonostante il ripristino delle corse degli autobus della linea dell’azienda regionale Tua per loro il lockdown continua perché c’è solo una corsa per tornare a casa da Sulmona ma non quella della mattina per raggiungere il capoluogo peligno. “Abbiamo scritto alla direzione dell’azienda regionale Tua per segnalare i nostri disagi che ci costringono a proseguire nell’isolamento che da tre mesi va avanti senza che ne vediamo la fine – osservano i residenti – disagi più pesanti per gli anziani che erano abituati a prendere il pullman per andare a Sulmona a fare la spesa, a lavorare o a fare servizi di tipo burocratico, non avendo la possibilità di spostarsi con la macchina”. Mentre i cittadini di Cocullo attendono che la Tua ripristini il servizio bus al completo, il sindaco Sandro Chiocchio è intenzionato a chiedere spiegazioni all’assessorato regionale ai Trasporti, perchè una parte importante del Centro Abruzzo non resti isolata rispetto alle altre zone della regione.