LITE FAMILIARE, ANZIANO ACCOLTELLATO E UCCISO IN CASA

Omicidio per accoltellamento scoperto questa mattina a Brittoli, nel Pescarese. Un uomo di 73 anni è stato rinvenuto cadavere nella propria abitazione. Nella stessa abitazione, in contrada San Giuseppe, c’era anche la moglie, ferita. La coppia aveva quattro figli, dei quali uno vive in casa. La morte dell’uomo, che si chiamava Cesidio Cocco, sarebbe arrivata al culmine di una lite familiare. Nell’abitazione sarebbe intervenuto uno dei figli, che vive nella stessa contrada. Non si conoscono al momento ulteriori particolari. La donna è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale di Pescara, in codice rosso. Sul posto presenti i carabinieri di Penne e di Pescara, i sanitari del 118, oltre che con l’elicottero anche con una ambulanza medicalizzata. La vittima è un ex muratore pensionato, la moglie ha 66 anni. Gli altri due figli della coppia, entrambi sposati, vivono uno a Brittoli e l’altro a Civitaquana.