VANNO AVANTI I LAVORI PER LE SCUOLE, SINDACO CASINI HA INCONTRATO DIRIGENTI ISTITUTI COMPRENSIVI

“Il governo non ha al momento indicato linee guida e protocolli per le attività didattiche da adottare e a cui attenersi. Solo allora sarà possibile stilare un programma concreto con le soluzioni più idonee da poter adottare nel più breve tempo possibile”. Lo ha precisato il sindaco Annamaria Casini, dopo aver incontrato questa mattina i dirigenti degli istituti comprensivi cittadini. “Anche nel corso delle settimane complesse di ripartenza in questa emergenza sanitaria non ancora terminata ci stiamo occupando delle scuole. Le attività non si sono mai fermate e i cantieri hanno ripreso e stanno portando avanti i lavori – ha aggiunto il sindaco – si comprendono e condividono le preoccupazioni delle famiglie e del mondo della scuola rispetto al futuro delle attività didattiche per il prossimo anno scolastico. Insieme all’ assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Zavarella abbiamo incontrato le dirigenti scolastiche dei due istituti comprensivi Di Mascio e Pagano, analizzato con loro le nuove necessità e discusso delle possibili soluzioni da mettere in campo in vista del rientro a scuola”. “Ma lo scenario non è ancora chiaro perché il governo non ha al momento indicato linee guida e protocolli per le attività didattiche da adottare e a cui attenersi. Solo allora sarà possibile stilare un programma concreto con le soluzioni più idonee da poter adottare nel più breve tempo possibile. Proseguiremo questo work in progress, in sinergia con le dirigenti scolastiche, puntando a un ritorno a scuola in sicurezza” ha concluso il sindaco.