DISCARICA BUSSI, MARSILIO: IL MINISTERO DELL’ECONOMIA TRASFERISCA I FONDI ALLA REGIONE

“Sulla vicenda di Bussi è ora che finisca il palleggio delle responsabilità che ha tenuto bloccato per troppi anni i 50 milioni destinati alla bonifica e alla reindustrializzazione del sito”. Il presidente Marco Marsilio torna sul caso della b bonifica dell’area inquinata dalla discarica. “Il sottosegretario Morassut, nel promettere che i fondi ‘rimarranno’ in Abruzzo, è costretto ad ammettere che al momento sono stati restituiti al Ministero dell’Economia. Vogliamo sperare se il sottosegretario riesca nel suo obiettivo. Intanto è chiaro che si corre il forte rischio che il Mef, assetato di ‘coperture’ per affrontare la crisi economica in corso, si tenga a lungo fondi che non hanno una spendibilità immediata, visto che il Ministero non ha un solo progetto cantierabile. E comunque, il Ministero trasferisca i 50 milioni al suo legittimo destinatario che è la Regione Abruzzo, nominando la Regione soggetto attuatore per avviare la bonifica senza più ritardi. Solo così avremo la certezza che i fondi ‘rimarranno’ in Abruzzo” conclude Marsilio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *