LA ZONA PEEP COME UNA GIUNGLA, PROTESTA SALVATI

“Via delle Metamorfosi, via Terenzio e tutto il resto della zona Peep di Sulmona stanno diventando una giungla”. A denunciare l’abbandono della zona, ormai invasa da erbacce, sterpaglie e cespugli, è il capogruppo consiliare della Lega, Roberta Salvati, facendosi portavoce delle rimostranze dei residenti nell’ampio territorio di quella zona. “Non è accettabile che la manutenzione ordinaria in questo comune diventi lavoro straordinario” sottolinea il capogruppo della Lega, reclamando maggiore attenzione e cura verso il bene pubblico, rappresentato da giardini e aiuole sempre più in disordine. “I cittadini sono stufi di questa approssimazione” conclude Salvati, chiedendo interventi urgenti da parte dell’amministrazione comunale.

Un Commento su “LA ZONA PEEP COME UNA GIUNGLA, PROTESTA SALVATI

  • 10 Maggio 2020 in 14:11
    Permalink

    bene,la signora delle banalita’sciocchezze…e’ un semplice obbligho,dovere, “funzione” di un consigliere/a, raccogliere le “istanze” problematiche dei Cittadini,per poi istruire /elaborare delle proposte,piani,azioni,interventi allo scopo ,le giuste soluzioni alle criticita’,sempre, solo ed
    unicamente per /nell’Interesse generale,quali i servizi ai Cittadini,o no?

I commenti sono chiusi