VISIERE DI “VIVIAMOLAQ” AL SERVIZIO 118 DI CAMPO DI GIOVE

Ieri sera sono state consegnate le visiere donate dall’associazione ViviamolAq dell’Aquila a medici e infermieri del servizio 118 di Campo di Giove, al  medico di base e alla farmacia. Le visiere sono state realizzate con stampanti 3D, e lo scopo del progetto è quello di aiutare tutti gli operatori socio-sanitari che sono le persone  più esposte ed a rischio durante questa emergenza coronavirus. ViviamolAq è un collettivo di studenti e giovani professionisti dell’architettura e dell’ingegneria nato nel capoluogo abruzzese nel 2012, con l’obiettivo di supportare le comunità locali nella riconquista e nella progettazione di spazi di aggregazione, venuti meno dopo il sisma del 2009.  Oggi, in risposta a questa nuova emergenza l’associazione prosegue il proprio impegno a sostegno di tutte quelle persone che con il loro lavoro mantengono operativi servizi fondamentali quali l’assistenza medica e la distribuzione di generi alimentari e di prima necessità.