MALE LA PRIMA DEL NUOVO MERCATO DI PIAZZA GARIBALDI

Male la prima del nuovo mercato in piazza Garibaldi. Meglio dire un vero flop. Pochi infatti gli ambulanti che hanno aderito e il risultato è che l’immagine che appare agli occhi dei visitatori è desolante. Su 37 postazioni messe a disposizione dal Comune solo sette sono state occupate con il resto della piazza vuota. Insomma se l’esperimento è stato un mezzo fallimento la responsabilità è solo dei commercianti e dei loro rappresentanti che solo ieri avevano firmato un protocollo garantendo l’adesione degli ambulanti che però, questa mattina, non si sono presentati in piazza Garibaldi. “Speriamo che già da domani la situazione sia diversa”, afferma uno dei responsabili dell’allestimento della piazza, “noi abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare e non potevamo prevedere che gli ambulanti avrebbero disertato il mercato dopo due mesi di chiusura forzata”. Arrabbiati anche i commercianti della piazza. “Se è questo il nuovo mercato allora è meglio che non si faccia niente”, sbotta l’edicolante Marco del Rosso. “Hanno chiuso la piazza al traffico delle auto e per noi se la situazione resta così sarà un disastro perché l’immagine che vediamo non è certo un bel biglietto da visita per chi dovrebbe essere incentivato a venire al mercato”. Sarebbe bene che Comune e i responsabili dei commercianti corrano ai ripari e per il mercato di domani garantiscano una presenza più numerosa di bancarelle, altrimenti non ha senso continuare su questa strada.