PASTORE MANTIENE PROMESSA E DONA INCASSO DI PASQUA ALLA ASL

Ha tenuto fede all’impegno preso tre settimane fa e ha donato 4.300 euro, tutto il ricavato della vendita dei prodotti per il periodo pasquale della sua attività di pastore, alla raccolta fondi della Asl Lanciano Vasto Chieti per l’emergenza Covid-19. Leonardo Angelucci vive sulle alture di Lettopalena (Chieti) dove ha dato vita a ‘Casetta bianca’, fattoria con un caseificio nel quale lavora esclusivamente il latte delle sue 100 capre, allevate nel rispetto della biodiversità e del benessere animale. Il sogno che lui, laureato in zootecnia, ha scelto di vivere nella terra dei nonni, si colora di solidarietà. “Abbiamo donato tutto il nostro guadagno – racconta – E’ stata una scelta fatta col cuore insieme alla mia amata Irene. Negli ospedali si sta conducendo una dura battaglia, medici e infermieri sono in prima linea e noi abbiamo assecondato il desiderio insopprimibile di dare un contributo.
    Aiutare in momenti come questi è doveroso”. Per la Asl si tratta di “parole semplici, che vanno dritte al cuore”.