“LA ZTL VA SOSPESA”, I COMMERCIANTI DEL CENTRO STORICO INSISTONO

I commercianti del centro storico tornano a chiedere la sospensione della zona a traffico limitato. Nei giorni scorsi il sindaco Annamaria Casini ha già respinto la proposta analoga avanzata dal capogruppo consiliare della Lega, Roberta Salvati, perchè ritenuta d’incentivo alla circolazione delle persone. Ma a nome dei commercianti Sergio Di Benedetto sostiene che “già per le poche attività che hanno potuto aprire e in seguito per le altre che lo potranno fare c’è e ci sarà il problema Ztl. Ovviamente molti commercianti del centro storico vedono alimentate le proprie entrate da turisti e da “gente di Sulmona” a passeggio nello “struscio quotidiano”. “Purtroppo ora questa tipologia di clienti non esiste più fin quando la pandemia sarà abbattuta – sottolinea Di Benedetto – senza dilungarmi oltre chiedo pertanto di considerare la sospensione della ztl per permettere ai negozi del centro storico di poter avere quel minimo di entrate che consentiranno la sopravvivenza. Ciò permetterà allo stesso tempo anche di limitare il passeggio a vuoto di persone e quindi una minor rischio di diffusione del coronavirus”.