CLINICA SAN RAFFAELE, QUATTRO PAZIENTI COVID VERSO LA GUARIGIONE

Quattro pazienti Covid, attualmente ricoverati nella clinica San Raffaele, hanno avviato il percorso di guarigione dal contagio del coronavirus. Per loro infatti, nel tardo pomeriggio di ieri, è arrivato  il primo tampone negativo. Una notizia accolta con grande gioia da tutti gli addetti ai lavori dopo un periodo in cui erano abituati a ricevere solo cattive notizie. La clinica San Raffaele infatti, è uno dei maggiori focolai del virus della regione. I quattro pazienti avviati verso la guarigione fanno parte degli otto affetti da Coronavirus attualmente ricoverati nella clinica. Nel frattempo sono stati completati i trasferimenti di quattordici dei quindici  pazienti immuni dal virus, in quanto uno dei quali ha un quadro clinico che non ne consentirebbe il trasferimento. 
Va avanti, intanto, l’inchiesta della magistratura che indaga per epidemia colposa e lesioni colpose. Si attende anche l’esito degli accertamenti dei Nas di Pescara che nelle scorse settimane hanno controllato carte e documenti per verificare la corretta applicazione di misure e protocolli, alla luce delle querele presentate in Procura dai parenti di un paziente deceduto e da quelli di un’infermiera risultata positiva al coronavirus e, infine, dell’esposto del sindacato Nursind.