CARABINIERI SOCCORRONO ANZIANA SOLA RIMASTA SENZA FARMACI SALVAVITA

Aveva bisogno urgente di farmaci salvavita ed essendo sola in casa e non autosufficiente ha chiamato il 112. Immediatamente i carabinieri della Stazione di Sulmona ieri pomeriggio si sono attivati dopo la chiamata della novantenne e, dopo aver prelevato la prescrizione dal medico di base, hanno ritirato i medicinali in farmacia e li hanno consegnati a domicilio alla pensionata residente  in città. Un ennesimo importante gesto di solidarietà, quello compiuto dai militari dell’Arma, che pur continuando nei controlli per il rispetto delle misure finalizzate al contenimento del coronavirus, non mancano mai di rivolgere la loro attenzione alle fasce di cittadini più deboli e perciò più bisognosi, dimostrando ancora una volta la costante vicinanza  alla popolazione  in questo periodo di emergenza e di gravi difficoltà. Al momento della consegna dei medicinali l’anziana non ha nascosto lacrime di commozione, avendo trovato nei Carabinieri la disponibilità e l’aiuto sperato.