IN CIRCOLAZIONE SFIDANDO I DIVIETI, FIOCCANO MULTE A PASQUETTA

Nella giornata di ieri, Pasquetta, altri ottanta cittadini residenti nella provincia dell’Aquila, sono incappati in multe salate per aver violato le disposizioni del decreto di contenimento della diffusione del coronavirus. Infatti sono stati tutti sorpresi in circolazione, senza motivo giustificato, dalle forze di polizia che hanno effettuato controlli a tappeto e istituito posti di blocco.  Invece 213 sono stati attività o esercizi commerciali controllati, senza violazioni rilevate.