PAZIENTI COVID IN OSPEDALE DI SULMONA, ARRIVANO CARABINIERI E DIRETTORE GENERALE ASL

Nel tardo pomeriggio all’ospedale dell’Annunziata sono arrivati i Carabinieri ed i Nas dell’Arma insieme al direttore generale dell’Asl, Roberto Testa, al sindaco, Annamaria Casini e all’assessore comunale Salvatore Zavarella, insieme al consigliere regionale Marianna Scoccia. E’ in corso un delicato incontro per verificare se l’ospedale sulmonese è in possesso di adeguate attrezzature e condizioni per il ricovero dei due pazienti provenienti dall’ospedale di Pescara e che la Regione ha assegnato all’ospedale sulmonese. Un incontro sicuramente non facile. Intanto un cittadino sulmonese, Giulio Mastrogiuseppe, ha denunciato ai carabinieri il fatto che il padre non sarebbe stato sottoposto ad intervento chirurgico urgente, previsto nel pomeriggio, proprio per l’arrivo dei due pazienti.



Il tuo commento