ALLA MARELLI STOP ALLO SCIOPERO, ARRIVA LA CASSA INTEGRAZIONE E LA FABBRICA NON CHIUDE

Stop allo sciopero alla Marelli di Sulmona. Ieri sera sindacati e azienda hanno raggiunto l’accordo che prevede la cassa integrazione per tutti i dipendenti e il proseguimento a ritmo ridotto della produzione. Non si ferma quindi lo stabilimento ma continua l’attività produttiva. Infatti trenta operai saranno impegnati fino al 27 marzo a fornire pezzi per lo stabilimento messicano dove viene prodotto il Ducato per gli Stati Uniti. “Gli operai impiegati nella produzione saranno tutti tutelati con le più efficaci precauzioni previste dal decreto di governo” fanno sapere le Rsa. Per tutti gli altri lavoratori sarà garantita la cassa integrazione, fino alla normale ripresa della produzione nello stabilimento.