SULMONA IN ROSSO, SESSANTA EQUIPAGGI FERRARI INVADERANNO LA CITTA’

La Passione Rossa Ferrari coniugata con la passione per il Centro Abruzzo e le sue eccellenze. Questa mattina è stata presentata a palazzo S.Francesco la quarta edizione di “Sulmona in rosso”, evento organizzato dal Club Passione Rossa Abruzzo, guidato dal sulmonese Walter Tirimacco, con il Club nazionale, presieduto da Fabio Barone e in sinergia con la Giostra Cavalleresca. “Un fatto di grande importanza da cui traggono vantaggio di immagine e di promozione sia la manifestazione delle Ferrari che la Giostra” ha spiegato il presidente della Giostra, Maurizio Antonini. Infatti in abbinamento al raduno di una sessantina di equipaggi Ferrari il prossimo 18 aprile in piazza Garibaldi sarà rinnovata la tradizionale Festa dei Fuochi. “E’ un’occasione sempre propizia per far conoscere e valorizzare il nostro territorio e per questo siamo sempre ben lieti di accogliere i ferraristi che vengono da tutta Italia” ha sottolineato il sindaco Annamaria Casini. Intanto a provvedere all’adeguata manutenzione delle strade, facendo riparare buche e sistemando ogni tratto stradale in centro e in periferia, è l’assessore ai Lavori pubblici, Salvatore Zavarella. “Apprezziamo il territorio oltre che per le sue bellezze paesaggistiche, i suoi monumenti, la sua arte e cultura anche per la sua ospitalità e accoglienza fatta di gentilezza, dalla sua enogastronomia eccellente e dalla sua gente” ha precisato Barone. “Non diamo solo lustro alla Ferrari e alla passione rossa – hanno concluso Walter Tirimacco e Giovanni Salerni – vogliamo promuovere tutto un territorio che ha molto da mostrare e tante potenzialità elevate”. Gli equipaggi Ferrari saranno accolti la mattina di sabato 18 aprile nel piazzale davanti all’Hotel Meeting, intitolato al grande pilota sulmonese Guido Ginaldi. Alle 10 le Ferrari partiranno per Pettorano sul Gizio, dove saranno accolti da donne in costume tipico pettoranese e visiteranno l’antico borgo. Dopo pranzo le Ferrari saranno di nuovo in piazzale Ginaldi, per dirigersi verso piazza Garibaldi, dove si svolgerà la Festa dei Fuochi, a cominciare dalle 18.