RIUNITO A PESCARA OSSERVATORIO PER EMIGRAZIONE, APPREZZATO LAVORO DEL CRAM

L’Osservatorio per l’Emigrazione si è riunito questa mattina a Pescara nella sede del Consiglio regionale. È stata svolta una relazione in merito ai risultati della seduta ordinaria annuale del consiglio regionale Abruzzesi nel Mondo svoltasi a Perth (Australia) dal 28 al 31 gennaio, sottolineando il ruolo svolto dall’associazionismo abruzzese nel mondo nel corso del 2019 e rendicontando in maniera esaustiva i temi affrontati e le deliberazioni assunte.  L’Assemblea ha valutato positivamente il fatto che tutte le indicazioni fornite dall’Osservatorio, nella riunione precedente allo svolgimento del CRAM, siano state recepite. In particolare è stata apprezzata l’attivazione di iniziative legate allo sviluppo di temi come “Il Turismo delle Radici” o come quello degli scambi commerciali promossi in collaborazione con l’Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio di Chieti-Pescara. Soddisfazione è stata espressa anche per l’avvio delle procedure tese al varo dei bandi che favoriranno la progettualità del mondo associativo e che garantiranno la piena attivazione della legge regionale 47.