FONDI BIMILLENARIO, DI GIROLAMO: HA VINTO IL GIOCO DI SQUADRA

“L’emendamento del deputato Carmela Grippa è stato accolto dal Governo, assicurando 350mila euro al Bimillenario di Sulmona. Questa è la dimostrazione che il lavoro di squadra porta sempre frutti a beneficio dei territori”. E’ quanto dichiara la senatrice pentastellata Gabriella Di Girolamo, ricordando che gli emendamenti riformulati dai deputati di maggioranza Carmela Grippa (M5S) e Camillo D’Alessandro (Italia Viva), hanno trovato accoglimento dal Governo e sono stati approvati in prima lettura del
milleproroghe in lavorazione alla Camera dei Deputati. “Avevo già sensibilizzato la collega Grippa quando lei stessa accettò di acquisire la paternità del il mio emendamento, già proposto in legge di bilancio, e di depositarlo anche nel milleproroghe, in onore della stima reciproca che da sempre ci contraddistingue ed in perfetta sintonia con i risultati già ottenuto dall’ex sottosegretario Gianluca Vacca (M5S) nel Governo Conte I, ovvero la proroga dei fondi di 700mila euro” sottolinea Di Girolamo, che ringrazia la collega parlamentare per aver operato il salvataggio dei fondi per il Bimillenario Ovidiano, riconoscendo merito anche alla deputata Pd, Stefania Pezzopane, che ha sottoscritto l’emendamento e al deputato D’Alessandro che ha sposato la causa a beneficio della città di Sulmona e del Bimillenario per il sommo poeta. “Ora il Ministero dei beni culturali deve spingere sull’acceleratore e completare celermente la composizione del Comitato
Promotore affinché le migliori progettualità, già pervenute alla presidenza del Consiglio dei ministri possano dare inizio alla celebrazione dei 2000 anni dalla morte di Ovidio” conclude la senatrice sulmonese.


Il tuo commento