EDUSTRADA, AL VIA A PRATOLA IL PROGETTO NAZIONALE PER LE SCUOLE

Giovedì prossimo, 20 febbraio, prenderà il via, per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Tedeschi” di Pratola Peligna, il progetto “Educare alla sicurezza stradale in bici”, realizzato dal Comitato festeggiamenti Madonna della Libera 2020 e dalla Pavind Bike Team. L’iniziativa è inserita nel progetto nazionale “Edustrada” predisposto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione, fra gli altri enti, con la Polizia Stradale e il Ministero dei Trasporti. I corsi di primo soccorso saranno tenuti dall’associazione di formazione sanitaria Diadema di Sulmona. L’obiettivo principale del progetto è l’educazione stradale per i ragazzi che vanno in bici sia su strada sia fuori strada. Tre sono le aree di intervento: rudimenti di primo soccorso in caso di incidenti; obblighi e comportamenti corretti da parte dei ciclisti sia sulle strade cittadine sia fuori città; obblighi quando si percorrono le strade sterrate e nei parchi. Ci saranno, naturalmente, anche le prove pratiche: tecnici federali faranno delle brevi lezioni su come andare in bici. Il progetto culminerà con due grandi eventi all’aperto che coinvolgeranno tutta la cittadinanza: il 25 aprile per i bambini delle materne e delle elementari; il 9 maggio per i ragazzi delle medie.



Il tuo commento